Pandemia

Virus, a Ravenna trenta nuovi contagi

Aumento a doppia cifra anche a Forlì con 11 casi. Sale anche il dato cesenate (+9) e riminese (+6)

Virus, a Ravenna trenta nuovi contagi
| Altro
N. Commenti 0

09/settembre/2020 - h. 17.20

I casi di Coronavirus in Romagna salgono, con Ravenna che è la provincia con più casi: 30 i nuovi contagiati. Di questi tre sono stati individuati al rientro dall'estero (due dalla Moldavia, 1 dalla Gran Bretagna), undici sono emersi come contatti di casi già, di cui sei all’interno di focolai familiari, cinque casi sono emersi grazie ai test sulle categorie a rischio, tre durante gli screening sui luoghi di lavoro, un caso è stato individuato prima del ricovero mentre sette sono stati classificati come sporadici. Anche Forlì vede un aumento a doppia cifra, con 11 nuovi contagi: uno era di rientro dall’estero (Tunisia), otto hanno avuto contatti con positivi già noti, uno ha effettuato il tampone per presenza di sintomi e uno infine ha eseguito il test spontaneamente. In Romagna si registrano nove casi a Cesena, sei a Rimini e uno a Imola. Sono 57 i nuovi casi in Romagna, su un totale regionale di 110. 

L'età media dei contagiati è di 42 anni.  Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.869 a Piacenza (+7, di cui 1 sintomatico), 4.046 a Parma (+7, di cui 2 sintomatici), 5.500 a Reggio Emilia (+5, di cui 2 sintomatici), 4.577 a Modena (+9, di cui 5 sintomatici), 5.858 a Bologna (+21, di cui 11 sintomatici), 526 casi a Imola (+1, nessun sintomatico), 1.291 a Ferrara (+4, di cui 2 sintomatici), 1.570 a Ravenna (+30, di cui 12 sintomatici), 1.230 a Forlì (+11, di cui 4 sintomatici), 1.026 a Cesena (+9, di cui 4 sintomatici) e 2.470 a Rimini (+6, di cui 3 sintomatici).