Forlì

Incendio al Robinson Pet Shop, 49enne arrestato

Il piromane sarebbe un ex detenuto che aveva lavorato a primavera nell'ambito di un progetto di reinserimento sociale

Incendio al Robinson Pet Shop, 49enne arrestato
| Altro
N. Commenti 0

07/ottobre/2020 - h. 18.39

FORLì - Un uomo di 49 anni è stato arrestato per l'incendio del primo ottobre al magazzino di Robinson Pet Shop, il negozio di animali (che conta 11 punti vendita) che si trova in via di Roma a Forlì. Secondo gli inquirenti il 49enne, un ex detenuto che nel pet shop aveva svolto un breve tirocinio, pretendeva soldi dal negozio e ha agito per ritorsione. Ad incastrarlo le immagini della videosorveglianza e altri due indizi: il fatto di essere stato visto poco lontano, in un bar, prima dell'incendio e alcuni elementi trovati a casa sua dagli inquirenti. 

Nel video si nota l'uomo dare fuoco ad un compattatore di cartone nei pressi del magazzino. A primavera, nell'ambito di un progetto di reinserimento per ex detenuti, aveva svolto un'esperienza lavorativa nel negozio che si era però conclusa anzitempo con il saldo del dovuto. Il 49enne reclamava ancora soldi dal negozio. Avrebbe così covato la vendetta e deciso l'atto incendiario. Sono in corso le indagini per capire se è responsabile anche del secondo atto incendiario, tra lunedì e martedì, quando era stata tentata la distruzione anche dell'ala non danneggiata il primo ottobre.