Ravenna

La rabbia di Laura Pausini: "Si parla più di Maradona che della violenza sulle donne"

La cantante dura con un messaggio sui social, poi cancellato: "Un uomo sicuramente bravissimo a giocare al pallone ma davvero poco apprezzabile per mille cose personali

La rabbia di Laura Pausini: "Si parla più di Maradona che della violenza sulle donne"
| Altro
N. Commenti 0

26/novembre/2020 - h. 17.53

RAVENNA - La morte di Diego Armando Maradona avvenuta il 25 novembre, giornata contro la violenza sulle donne, fa arrabbiare Laura Pausini che in un messaggio pubblicato su Instagram (poi cancellato) ha scritto: "In Italia fa più notizia l'addio ad un uomo sicuramente bravissimo a giocare al pallone ma davvero poco apprezzabile per mille cose personali diventate pubbliche, piuttosto che l'addio a tante donne maltrattate, violentate, abusate. Oggi non sono la notizia più importante di questo Paese... nonostante stamattina ne abbia perse altre due. Non so davvero che pensare".  Il messaggio della cantante faentina ha subito diviso il web tra critiche e apprezzamenti. La cantante, che in Sudamerica ha un grande seguito, ha poi cancellato il messaggio