cronaca

Nuove partite sospette: c'è Genoa-Cesena

L'ultima del Campionato 2010/2011 tra le gare da indagare. Ne sono spuntate altre 22. Ci sono quasi tutte le squadre di Serie A, eccezion fatta per Juve, Milan e Inter

Genoa-Cesena 3-2. Palacio sigla il 3-0

Foto LaPresse

| Altro
N. Commenti 0

21/dicembre/2011 - h. 13.31

CREMONA - I primi interrogatori pare stiano dando i loro risultati, e il monte partite sospette aumenta. Oggi se ne sono aggiunte ventidue e nel calderone c'è anche il Cesena. Ma ci sono anche il Bologna, il Chievo, il Genoa, il Lecce, il Napoli, la Lazio, la Roma, il Catania, la Fiorentina... pare siano contemplate partite sospette con tutte le squadre della Serie A, escluse Milan, Inter e Juventus. Precisamente si fa riferimento a Genoa-Cesena 3-2 del 22 maggio scorso. Ultima di campionato all'insegna dello sfottò per la Sampdoria retrocessa. Liguri avanti di tre reti al 45' e rimonta sfiorata con Bogdani e Jimenez.

Non è chiaro se queste indiscrezioni, rimpallate tra Eurosport e blog di tifosi, siano il frutto dei due interrogatori  avvenuti ieri di Alessandro Zamperini e Filippo Carobbio. Certo sono di aiuto. Esattamente come le parole che la procura di Cremona si attende oggi dal ravennate Nicola Santoni, che già in estate sembrava volesse collaborare con la giustizia e che ora dovrà invece spiegare il perché di quei soldi ricevuti da Doni l'agosto scorso.

Il Cesena e tante altre società ritornano quindi nelle cronache di Cremona e Bergamo. Un quadro talmente vasto che generalizza la situazione come un male interno diffuso. I romagnoli figurano però una sola volta in quest'ultimo elenco. Una lista "dominata" dal Chievo con sei partite sospette, seguito da Lecce (4), Genoa (4), Brescia (4), Bologna (4) e Bari (4).

Catania-Chievo 1-1 (11/1/2011)

Napoli-Sampdoria 4-0 (30/1/2011)

Brescia-Chievo 0-3 (30/1/2011)

Brescia-Bari 2-0 (6/2/2011)

Genoa-Roma 4-3 (26/2/2011)

Brescia-Lecce 2-2 (27/2/2011)

Fiorentina-Roma 2-2 (20/3/2011)

Genoa-Lecce 4-2 (20/3/2011)

Bari-Chievo 1-2 (20/3/2011)

Brescia-Bologna 3-1 (2/4/2011)

Parma-Bari 1-2 (3/4/2011)

Chievo-Sampdoria 0-0 (3/4/2011)

Bologna-Napoli 0-2 (10/4/2011)

Chievo-Bologna 2-0 (17/4/2011)

Lecce-Cagliari 3-3 (17/4/2011)

Catania-Cagliari 2-0 (1/5/2011)

Lazio-Genoa 4-2 (14/5/2011)

Chievo-Udinese 0-2 (15/5/2011)

Catania-Roma 2-1 (15/5/2011)

Genoa-Cesena 3-2 (22/5/2011)

Lecce-Lazio 2-4 (22/5/2011)

Bologna-Bari 0-4 (22/5/2011)