Elezioni politiche 2018

Ecco tutti i deputati e i senatori eletti in Romagna

Per la prima volta a Roma l'ex sindacalista del Sup Gianni Tonelli (Lega Nord), l'ex sindaco di Imola Daniele Manca (Pd) e Vasco Errani (Leu), tre volte presidente della Regione

Ecco tutti i deputati e i senatori eletti in Romagna
| Altro
N. Commenti 0

06/marzo/2018 - h. 13.31

ROMAGNA - Sono stati ufficializzati i nomi degli eletti al proporzionale per Camera e Senato che vanno a completare la pattuglia dei senatori e deputati scelti all'uninominale. Il collegio proporzionale della Camera comprendeva le tre province romagnole. Per il Pd sono stati eletti Dario Franceschini e Giuditta Pini. Per la Lega il forlivese Jacopo Morrone e per Forza Italia Galeazzo Bignami, consigliere regionale bolognese. Per il Movimento 5 Stelle confermata Giulia Sarti, riminese, insieme a Carlo Ugo de Girolamo, professore all'Università di Forlì. Nel collegio di Bologna da ricordare l'elezione di Gianni Tonelli, imolese, alla Camera. 

Al Senato, il cui collegio comprende anche Bologna e Ferrara, il proporzionale premia per la Lega Nord Lucia Borgonzoni, esponente del  Caroccio e fedelissima di Salvini e Maurizio Campari. Forza Italia elegge invece Anna Maria Bernini. Nelle fila del Pd diventa senatore l'ex sindaco di Imola Daniele Manca insieme a Teresa Bellanova, esponente di spicco del Pd nazionale che perde all'uninominale in Puglia ma viene salvata dai voti romagnoli. Liberi e Uguali manda a Roma l'ex governatore Vasco Errani, ravennati.  Il Movimento 5 Stelle elegge Michela Montevecchi (già senatrice bolognese) e il riminese Marco Croatti.

A questi nomi vanno aggiunti coloro che hanno vinto le sfide all'uninominale. Li abbiamo ricordati qui. Brevemente, questo l'elenco. Camera: Alberto Pagani, Marco Di Maio (Pd); Simona Vietini, Elena Raffaelli (centrodestra). Senato: Serse Soverini (Insieme), Stefano Collina (Pd) per il centrosinistra; Stefano Barboni (centrodestra). Nel collegio che comprende Ferrara e Imola è stato eletto Alberto Balboni per il centrodestra.