Ravenna

Divieto di accesso alle dighe Foranee e moli guardiani

Vista l’allerta sulle condizioni metereologiche avverse la Capitaneria di Porto ha disposto la “fase di attenzione”

Divieto di accesso alle dighe Foranee e moli guardiani
| Altro
N. Commenti 0

04/maggio/2016 - h. 01.18

Vista l'allerta sulle pessime condizioni metereologiche, con questo comunicato la Capitaneria di Porto di Ravenna ha annunciato il divieto d’accesso alle dighe Foranee e moli guardiani, fino alle 14 di oggi.

“In seguito all’attivazione della “fase di attenzione” da parte dell’Agenzia Regionale della Protezione Civile con allerta n. 062/2016 nel periodo dal 03/05/2016 dalle ore 20:00 al 04/05/2016 alle ore 14:00, nel quale potranno verificarsi eventi metereologici (pioggia,  forti raffiche di vento, criticità idraulica) di intensità tali da costituire possibilità di pericolo per la popolazione, la Capitaneria di porto di Ravenna sensibilizza la cittadinanza al rispetto della propria Ordinanza n° 2/2014, che, tra l’altro, prevede il divieto di accesso alle dighe foranee e sui moli guardiani del porto di Ravenna, in caso di condizioni metereologiche avverse.”