Forlì

Furgone capotta nella notte: tre feriti gravi

Sono finiti in una scarpata a Fiumicello. Si tratta di lavoratori di una ditta di Lugo

Furgone capotta nella notte: tre feriti gravi
| Altro
N. Commenti 0

30/agosto/2016 - h. 12.21

 

Uno schianto tremendo è avvenuto ieri notte intorno alle 24,30  a Fiumicello, frazione del comune di Premilcuore, dove un furgone Peugeot con tre persone a bordo è capottato sulla strada che unisce Premilcuore a Corniolo finendo in una scarpata.
Il furgone è finito in una scarpata laterale con il guidatore rimasto incastrato tra le lamiere contorte del mezzo e si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco per liberarlo. Feriti gravemente anche gli altri due che viaggiavano sul furgone.
I tre feriti sono tutti lavoratori di una ditta di Lugo che si occupa di illuminazione pubblica e fibre ottiche. Il conducente è un 34enne lughese residente nella provincia di Bologna, mentre gli altri feriti sono un quarantenne di Bagnacavallo e un 29enne di Lugo. Tutti e tre sono stati soccorsi dal 118 e sono stati portati con un codice di massima gravità all’ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì.
Uno schianto tremendo è avvenuto ieri notte intorno alle 24,30 a Fiumicello, frazione del comune di Premilcuore, dove un furgone Peugeot con tre persone a bordo è capottato sulla strada che unisce Premilcuore a Corniolo finendo in una scarpata.

 

Il furgone è finito in una scarpata laterale con il guidatore rimasto incastrato tra le lamiere contorte del mezzo e si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco per liberarlo. Feriti gravemente anche gli altri due che viaggiavano sul furgone.

I tre feriti sono tutti lavoratori di una ditta di Lugo che si occupa di illuminazione pubblica e fibre ottiche. Il conducente è un 34enne lughese residente nella provincia di Bologna, mentre gli altri feriti sono un quarantenne di Bagnacavallo e un 29enne di Lugo. Tutti e tre sono stati soccorsi dal 118 e sono stati portati con un codice di massima gravità all’ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì.