Ravenna

Evade dai domiciliari: riarrestato

E' stato riconosciuto dal comandante dei carabinieri a conversare fuori dall'abitazione

Evade dai domiciliari: riarrestato
| Altro
N. Commenti 0

27/aprile/2017 - h. 15.57

Intorno alle 19,30 il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Ravenna Via Alberoni, mentre si trovava libero dal servizio, riconosceva un  pregiudicato del posto che, nonostante gli arresti domiciliari ai quali era sottoposto, si trovava fuori dall’abitazione a conversare tranquillamente con altri soggetti.
Atteso l’arrivo dei rinforzi, i militari fermavano l’uomo e lo conducevano in caserma. Una volta svolti tutti gli atti del caso, l’uomo – su disposizione del Magistrato – veniva ricollocato agli arresti domiciliari presso l’abitazione in attesa di essere condotto di fronte all’Autorità Giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo.
Questa mattina, a termine dell’udienza tenutasi è arrivata la convalida dell’arresto e l’uomo veniva sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari presso l’abitazione.
Intorno alle 19,30 di ieri il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Ravenna Via Alberoni, mentre si trovava libero dal servizio, riconosceva un  pregiudicato del posto che, nonostante gli arresti domiciliari ai quali era sottoposto, si trovava fuori dall’abitazione a conversare tranquillamente con altri soggetti.

Atteso l’arrivo dei rinforzi, i militari fermavano l’uomo e lo conducevano in caserma. Una volta svolti tutti gli atti del caso, l’uomo – su disposizione del Magistrato – veniva ricollocato agli arresti domiciliari presso l’abitazione in attesa di essere condotto di fronte all’Autorità Giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo.

Questa mattina, a termine dell’udienza tenutasi è arrivata la convalida dell’arresto e l’uomo veniva sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari presso l’abitazione.