Ravenna

Muore tra le fiamme uno scooterista scontratosi con un auto furgone

La vittima è un 47enne ravennate. L'incidente è avvenuto in via Baiona, all'intersezione con via Pacinotti

Muore tra le fiamme uno scooterista scontratosi con un auto furgone
| Altro
N. Commenti 0

21/agosto/2017 - h. 20.22

Oggi pomeriggio verso le 16, un 47enne ravennate che procedeva in sella ad uno Scarabeo Piaggio lungo via Baiona, all'intersezione con via Pacinotti, si è scontrato con un furgone Fiat che si stava immettendo in strada da via Baiona. 
Si è trattato di uno scontro violentissimo con lo scooterista rovinato sull'asfalto imprigionato tra le fiamme sprigionate dalla benzina fuoriuscita dal motore. Subito sono intervenuti alcuni gestori degli esercizi commerciali di quel tratto di via con estintori che hanno anticipato il pronto arrivo dei Vigili del fuoco, ma per il 47enne non c'èra più nulla da fare.
Quando è arrivato il 118 con due ambulanze e auto medicalizzata, i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. L'uomo alla guida del furgone Fiat, in preda ad un forte stato di shock si è reso necessario il trasporto all'ospedale di Ravenna.
Il tratto di strada è rimasto chiuso per lungo tempo ad opera della Polizia Municipale intervenuta per risalire all'esatta dinamica con cui si è svolto l'incidente.
Oggi pomeriggio verso le 16, un 47enne ravennate che procedeva in sella ad uno Scarabeo Piaggio lungo via Baiona, all'intersezione con via Pacinotti, si è scontrato con un furgone Fiat che si stava immettendo in strada da via Baiona. 

Si è trattato di uno scontro violentissimo con lo scooterista rovinato sull'asfalto imprigionato tra le fiamme sprigionate dalla benzina fuoriuscita dal motore. Subito sono intervenuti alcuni gestori degli esercizi commerciali di quel tratto di via con estintori che hanno anticipato il pronto arrivo dei Vigili del fuoco, ma per il 47enne non c'èra più nulla da fare.

Quando è arrivato il 118 con due ambulanze e auto medicalizzata, i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. Per l'uomo alla guida del furgone Fiat, in preda ad un forte stato di shock, si è reso necessario il trasporto all'ospedale di Ravenna.

Il tratto di strada è rimasto chiuso per lungo tempo ad opera della Polizia Municipale intervenuta per risalire all'esatta dinamica con cui si è svolto l'incidente.