Ravenna

Crac Ravenna calcio, ex presidente Gianni Fabbri condannato a 4 anni

Il tribunale ha emesso la sentenza. Condanne anche per il figlio Flavio e l'ex dirigente Ciriello

Crac Ravenna calcio, ex presidente Gianni Fabbri condannato a 4 anni
| Altro
N. Commenti 0

08/febbraio/2019 - h. 17.00

RAVENNA - L'ex patron del Ravenna Calcio Gianni Fabbri è stato condannato a due anni per il crac della società giallorossa. Lo ha deciso il giudice, abbassando di un anno le richieste del pm. Condannato anche il figlio di Fabbri, Flavio, a due anni, stessa condanna del dirigente Antonio Ciriello. Secondo la Guardia di Finanza i vertici societari fecero figurare i bilanci in attivo attravero sponsorizzazioni fittizie. Il fallimento era stato decreato nel 2012. Il danno patrimoniale ai creditori era stato di oltre cinque milioni di euro, secondo l'ipotesi accusatoria. Per i difensori la responsabilità del fallimento era invece da attribuire alla gestione successiva. Probabile il ricorso in appello.