ravenna

Bomba a Ponte Nuovo: evacuazione terminata- LE FOTO

Protezione civile, artificieri e forze dell'ordine sul posto

Gli artificieri mentre lavorano all'ordigno bellico

(foto Genovesi)

| Altro
N. Commenti 0

02/settembre/2012 - h. 11.26

RAVENNA - Peccato che il tempo non fosse un granché, altrimenti le 350 famiglie di Ponte Nuovo potevano approfittare dell'evacuazione per fare una scampagnata al mare. Le operazioni per la messa in sicurezza del cantiere in cui è stata trovata una bomba sono terminate. Sul posto gli artificieri. L'evacuazione è stata coordinata dal prefetto Bruno Corda ed è portata avanti con gli uomini delle forze dell'ordine e della protezione civile. Il cessato allarme è arrivato pochi minuti dopo le 11.

La bomba era stata rinvenuta nel parco archeologico di Classe. Disinnescata in loco, il brillamento è avvenuto nel poligono di tiro Foce Reno di Calsalborsetti alle 15.25.  Il cessato allarme è stato dato dal Prefetto presso il Palazzo del Governo dove era insediata l'unità di crisi, alle 11.04, una volta concluse nella massima sicurezza le operazioni di spolettamento da parte degli artificieri della Folgore.

Non sono state registrate criticità
nel corso dell'evacuazione delle 350 famiglie residenti a Ponte Nuovo e di circa una sessantina di ospiti del Motel Romea, dall'area circoscritta nel raggio di 300 metri dall'ordigno bellico. Il sindaco Fabrizio Matteucci e l'assessore alla Protezione civile Andrea Corsini si sono complimentati con il prefetto Bruno Corda per il buon risultato dell'operazione.

Matteucci e Corsini ringraziano tutti i cittadini e i turisti che hanno collaborato rispettando correttamente le disposizioni per l'evacuazione, e tutti gli enti e le persone che hanno contribuito alla riuscita dell'intervento: Carabinieri, Questura, Polizia stradale, Guardia di Finanza, Polizia municipale, Vigili del Fuoco, Comando provinciale Forestale, Polizia Provinciale, Esercito, Provincia, Associazione Volontari Mistral, Ferrovie dello Stato, Frti, Enel, Hera, Terna, telecom, Ausl, Comitato cittadino di Ponte Nuovo, Croce Rossa Italiana, Anas, Soprintendenza per i beni ambientali e architettonici, Ravennantica, e Pro loco di Casalborsetti.

 


Il fotoservizio di Paolo Genovesi