Riccione

Camionista esce di strada per colpa di una sigaretta

L'uomo ha perso il controllo del mezzo mentre stava cercando di pulire la cenere caduta nell'abitacolo

Camionista esce di strada per colpa di una sigaretta
| Altro
N. Commenti 0

27/maggio/2013 - h. 16.02

RICCIONE - Ieri sera verso le 20 lungo l'Adriatica all’altezza dell’intersezione con via Cavalieri di Vittorio Veneto, un camionista 57enne di Matera è finito fuori strada perdendo il controllo del proprio mezzo. L'uomo si era distratto nel tentativo di pulire l'abitacolo dalla cenere caduta dalla sua sigaretta. L'autotreno si è ribaltato, uscendo dalla carreggiata e finendo la corsa nel campo adiacente. Sul posto è intervenuta la polizia stradale di Riccione, con gli agenti che dopo aver posizionato ben 52 torce a vento e la segnaletica stradale situata all’interno dell’autovettura, regolavano il traffico mediante l’installazione di un senso unico alternato. L’autotreno incidentato trasportava transenne per il Giro d’Italia. Le operazioni di recupero del pesante mezzo stradale si sono protratte fino alle ore 01.30 della notte. Sono intervenuti due carri gru pesanti per sollevare e rimettere in carreggiata l’autotreno. La viabilità data l’ora non ha subito ripercussioni negative. Il conducente, che risultava negativo al test etilometrico, è stato multato ai sensi degli artt. 141 e 15 cds (perdita di controllo del veicolo e danneggiamento di manufatti stradali).