Riccione

Maltratta i genitori: secondo arresto in due settimane

Un trentenne barese è stato portato in carcere dai carabinieri

Maltratta i genitori: secondo arresto in due settimane
| Altro
N. Commenti 0

19/agosto/2014 - h. 18.46

RICCIONE - Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri di Riccione hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e inottemperanza alla misura cautelare del divieto di dimora un 30enne barese, nullafacente, disoccupato. Lo stesso era già stato arrestato il 5 agosto 2014 sempre per maltrattamenti nei confronti dei genitori in quanto colto per l’ennesima volta in flagranza mentre insultava e picchiava quest’ultimi al fine di estorcere del denaro per assecondare i propri vizi. Al termine di anni di vessazioni, infatti, i genitori decidevano di denunciare i continui soprusi del figlio fino al suo arresto e l’applicazione della misura cautelare del divieto di dimora. Nella giornata di ieri, a seguito di ennesimo episodio violento, i Carabinieri procedevano nuovamente all’arresto e lo hanno portato in carcere.