Rimini

“Tutte quelle multe sono carta straccia”

Dopo la sanzione per eccesso di velocità sulla SS 16, il presidente di Automoto Club Romagna va all’attacco

“Tutte quelle multe sono carta straccia”
| Altro
N. Commenti 1

03/novembre/2015 - h. 11.12

Ha fatto scalpore la multa comminata dalla Municipale di Bellaria Igea Marina per un eccesso di velocità di soli 0,2 km/h ad un automobilista residente in provincia di Modena che lo scorso 2 settembre si era fatto pizzicare ai 116 km/h (poi diventati 110, 2 in base alla tolleranza del 5% prevista per legge) dall’autovelox installato sulla Statale 16.

Dopo aver ricevuto la sanzione di 54,60 euro (di cui 13,60 per le spese di notifica) per aver infranto il limite consentito di 110 km/h previsto sulle extraurbane principali, il conducente aveva gridato tutta la sua indignazione (“questa purtroppo è l’Italia, ad essere così rigorosi non si agevola di certo il turismo in Riviera”) e preannunciato il ricorso davanti giudice di pace anche in virtù di un precedente favorevole per un caso identico. La novità, però, destinata a fare ancora più scalpore, è che tutte le sanzioni (passate, presenti e future) per eccesso di velocità in quel tratto di strada sono da considerarsi invalide. A dirlo è Luca Ricci, presidente di Automoto Club Romagna, che, citando una direttiva ministeriale nonché lo stesso Codice della Strada e una recente sentenza del Tar dell’Emilia Romagna, spiega perché: “Le polizie municipali locali, per legge, non sono né abilitate né autorizzate a svolgere alcun tipo di servizio di polizia stradale sulle strade extraurbane principali (di tipo B) e secondarie (di tipo C). E poiché gli autovelox sul tratto di Statale 16 di Bellaria Igea Marina sono stati installati dalla Municipale, che procede anche agli accertamenti delle infrazioni, ecco che tutte quelle multe sono da annullare.

A rincarare la dose l’irregolare autorizzazione all’installazione degli autovelox da parte di Anas, che è ente concessionario e non proprietario della strada SS 16. Pertanto, se fossi nei panni dell’automobilista modenese, prima di presentare ricorso scriverei una lettera ai vigili di Bellaria intimando loro di annullare la sanzione in autotutela. E solo in caso di risposta negativa o mancata risposta entro i termini previsti per presentare ricorso, mi rivolgerei al giudice di pace o al prefetto. Meglio ancora presenterei anche un esposto in Procura.

Perché? Perché tutte quelle multe sono carta straccia e rappresentano un vero e proprio abuso da perseguire penalmente”. Ricci, inoltre, mette in dubbio anche l’effettiva omologazione di tali apparecchiature: “Quegli autovelox potrebbero non essere né omologati né tarati correttamente. Infatti, tutti i macchinari devono essere omologati dal Mise (Ministero dello Sviluppo Economico) e tarati da uffici metrici di apposite società abilitate e riconosciute dallo stesso Mise, come da recente sentenza della Corte Costituzionale 113/2015 che ha individuato l’autovelox come ‘strumento di misura’ e pertanto assoggettato alle normative previste di Metrologia Legale. Ma questo - conclude il presidente di Automoto Club Romagna -, è un di più.

Resta il fatto che tutte le multe per eccesso di velocità comminate dalla Municipale in quel tratto di strada (extraurbana principale di tipo B) sono illegali e pertanto vanno annullate. In caso contrario, si rischia di innescare un contenzioso che potrebbe comportare conseguenze penali e amministrative anche gravi nei confronti degli agenti di polizia Municipale esecutori del servizio autovelox, dei verbalizzanti e dei loro comandatari”.

Lamberto Abbati

appena arrivata multa da questo autovelox a 112.1km/h vergognoso!!!

09/11/2015 21:20

Postato da szam10

anche a me e' appena arrivata una multa da questo autovelox,ai 118 km/h scalata ai 112.1 km/h sicuramente l'autovelox non funziona correttamente sono di rimini e conosco perfettamente quell'autovelox sono passato ai 110 ne sono sicuro! pagherò' la multa ma se qualcuno e' intenzionato a fare qualche mozione o causa prego contattarmi a szam10@alice.it partecipero', e' una cosa vergognosa e sono pure irregolari!! ma cosa dire poi delle spese di accertamento e notifica,su una multa di 28.70 € (pagando entro 5 giorni) paghero' 13.60 per la notifica quasi il 50% della sanzione!!! vergogna!!!