Riccione

Operazione "drug coast", azzerata rete di spaccio (aggiornamento)

Il bilancio: Undici arresti e 35 persone denunciate, 200 assuntori di droga e 120mila euro sequestrati

Operazione "drug coast", azzerata rete di spaccio (aggiornamento)
| Altro
N. Commenti 0

10/marzo/2017 - h. 17.38

 

E’ in corso nelle provincie di Rimini, Forlì-Cesena e Pescara, una vasta operazione antidroga condotta dai militari della Compagnia di Riccione. Azzerati i membri di una fitta rete di spaccio attiva lungo tutto il litorale costiero romagnolo. I particolari dell’operazione, convenzionalmente denominata “drug coast”, saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa.
Seguiranno aggiornamenti.
Romagna, Marche ed Abruzzo. Sono tre le regioni coinvolte nel maxigiro di spaccio smantellato dai Carabinieri della Compagnia di Riccione. 11 gli arrestati, 35 le persone denunciate, 200 gli assuntori di droga. Sequestrati 180 grammi di cocaina, 60 di eroina, 5 grammi di hashish e 5 di marijuana. 
Sequestrati inoltre 120mila euro in contanti ritenuti provento dell'attività di spaccio. L'indagine è partita 4 anni fa. In manette due italiani e due albanesi, più un altro soggetto trovato in flagranza di reato: addosso aveva 60 grammi di eroina, 5 grammi di hashish, 5 di marijuana e del metadone. 
Sono 4 invece gli obblighi di dimora. Tutto partito monitorando un negozio di sigarette elettroniche in viale Ceccarini a Riccione. Il titolare 48enne che gestiva l'attività, era stato arrestato all'epoca e gli erano stati sequestrati 100 grammi di cocaina. Al suo posto era subentrato un 52enne di Pescara che faceva da corriere. Riforniva in particolare i 4 arrestati che, in seguito, spacciavano su tutta la riviera, compresi locali e discoteche. 
L'operazione "Drug Coast" è stata curata dai Carabinieri di Riccione in collaborazione con i colleghi della stazione di Misano che avevano avviato le indagini attraverso pedinamenti ed appostamenti.
_______________________________________________
E’ in corso nelle provincie di Rimini, Forlì-Cesena e Pescara, una vasta operazione antidroga condotta dai militari della Compagnia di Riccione. Azzerati i membri di una fitta rete di spaccio attiva lungo tutto il litorale costiero romagnolo. I particolari dell’operazione, convenzionalmente denominata “drug coast”, saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa.