Rimini

Appartamento in fiamme. Donna gravemente ustionata

L'intervento dei Vigili del fuoco ha messo in salvo una 62enne, ricoverata al Centro Grandi Ustionati

Appartamento in fiamme. Donna gravemente ustionata

Foto di repertorio

| Altro
N. Commenti 0

20/aprile/2017 - h. 12.29

 

Questa mattina verso le 9 le fiamme sono divampate in un appartamento in via Giuseppe Mariotti, all'altezza dell'incrocio con via Giovanni Baronzio, nella zona di via delle Officine - via Tripoli, dove al secondo piano dello stabile alloggiava una donna di 62 anni, che nel rogo ha riportato delle ustioni nella parte anteriore del corpo.
Ha dare l'allarme ai Vigili del fuoco è stata proprio la signora che grazie al pronto intervento dei pompieri è stata messa in salvo dal peggio. Infatti la 62enne è stata soccorsa dal 118 che, dopo averla stabilizzata, è trasportata al Centro Grandi Ustionati dell'ospedale Maurizio Bufalini di Cesena con l'elisoccorso. 
L'appartamento incendiato, trovandosi una zona densamente popolata, ha richiesto da parte della squadra dei Vigili del fuoco, intervenuti con un'autobotte, un lungo lavoror pere circoscrivere le fiamme e mettere in sicurezza gli immobili vicini. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri che, oltre a tenere lontani i numerosi curiosi che si erano lì radunati, stanno indagando sulle cause dell'incendio.
Questa mattina verso le 9 le fiamme sono divampate in un appartamento in via Giuseppe Mariotti, all'altezza dell'incrocio con via Giovanni Baronzio, nella zona di via delle Officine - via Tripoli, dove al secondo piano dello stabile alloggiava una donna di 62 anni, che nel rogo ha riportato delle ustioni nella parte anteriore del corpo.

Ha dare l'allarme ai Vigili del fuoco è stata proprio la signora che grazie al pronto intervento dei pompieri è stata messa in salvo dal peggio. Infatti la 62enne è stata soccorsa dal 118 che, dopo averla stabilizzata, è trasportata al Centro Grandi Ustionati dell'ospedale Maurizio Bufalini di Cesena con l'elisoccorso. 

L'appartamento incendiato, trovandosi una zona densamente popolata, ha richiesto da parte della squadra dei Vigili del fuoco, intervenuti con un'autobotte, un lungo lavoro per circoscrivere le fiamme e mettere in sicurezza gli immobili vicini. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri che, oltre a tenere lontani i numerosi curiosi che si erano lì radunati, stanno indagando sulle cause dell'incendio.