Montescudo

Donna trovata carbonizzata in auto

Si tratta di una etiope di 51 anni avvolta nelle fiamme di una Fiat Punto con il suo cane

Donna trovata carbonizzata in auto
| Altro
N. Commenti 0

26/agosto/2017 - h. 02.04

I Vigili del fuoco sono intervenuti verso l'una della notte tra giovedì e venerdì  a Trarivi di Montescudo perché era stata segnalata un'auto in fiamme. Giunti sul posto hanno trovato una Fiat Punto che stava bruciando con dentro il cadavere già carbonizzato di una donna.
I carabinieri giunti sul posto, una volta spente le fiamme, hanno potuto analizzare il corpo e dargli un'identità. Si trattava di una etiope di 51 anni, residente a Montescudo. Nell'auto, carbonizzato come la sua padrona c'era anche il corpo di un cane.
Dalle prime investigazioni sul macrabo ritrovamento pare che la donna, nota nel paese, stesse da tempo attraversando difficoltà economiche e che altre volte avesse tentato di togliersi la vita. Dunque la prima ipotesi è che si sia trattato di un suicido.
I Vigili del fuoco sono intervenuti verso l'una della notte tra giovedì e venerdì  a Trarivi di Montescudo perché era stata segnalata un'auto in fiamme. Giunti sul posto hanno trovato una Fiat Punto che stava bruciando con dentro il cadavere già carbonizzato di una donna.

Avvertiti i carabinieri, giunti anche loro sul luogo dell'incendio, una volta spente le fiamme, hanno potuto analizzare il corpo e dargli un'identità. Si trattava di una etiope di 51 anni, residente a Montescudo. Nell'auto, carbonizzato come la sua padrona c'era anche il corpo di un cane.

Dalle prime investigazioni sul macrabo ritrovamento pare che la donna, nota nel paese, stesse da tempo attraversando difficoltà economiche e che in altre occasioni avesse tentato di togliersi la vita. Dunque la prima ipotesi è che si sia trattato di un suicido.