Rimini

Rapina al supermercato prima della chiusura, due arresti

I carabinieri hanno fermato due giovani, ritenuti gli autori del colpo avvenuto il primo febbraio al Conad

Rapina al supermercato prima della chiusura, due arresti
| Altro
N. Commenti 0

03/febbraio/2018 - h. 12.30

RICCIONE - Sarebbero due fratelli di origine siciliana gli autori della rapina, da circa duemila euro, avvenuta il primo febbraio al Conad di Riccione, in via Catullo. La rapina si è consumata poco prima della chiusura: i due, armati di coltello, hanno minacciato i dipendenti fuggendo con un bottino sostanzioso. I carabinieri di Riccione sono riusciti ad individuare i rapinatorie e ad arrestarli nel giro di 24 ore. I due sono stati portati in carcere in attesa della convalida.