Babbo Natale in nordic walking

Anche gli appassionati della disciplina sportiva parteciperanno alla camminata benefica del 26 dicembre

Babbo Natale in nordic walking
| Altro
N. Commenti 0

23/dicembre/2010 - h. 13.14

RICCIONE - Non se la sono lasciata sfuggire, gli appassionati riccionesi e rivieraschi del nordic walking, la disciplina sportiva lanciata in tutto il mondo dall'atleta finlandese Marko Kantaneva, l'occasione per farsi una passeggiata in riva al mare vestiti da Babbo Natale, muniti delle immancabili racchette. Per di più hanno anche invitato a Riccione, a partecipare alla 2° camminata dei Babbi Natale di domenica 26 dicembre, tutte le altre sezioni consorelle di nordic walking sparse per lo Stivale. E così saranno almeno un centinaio i babbi natale che prenderanno parte al raduno riccionese muniti di racchette. In testa a tutti, i camminatori "nordici" riuniti nell'Associazione Valle del Conca, che ha la sua sede nell'ex maneggio Batek Ranch a Portoverde. Oltre a al drappello riccionese, guidato da Massimiliano Villa, presidente e animatore dell'Associazione culturale Valle del Conca, ci saranno anche cinquanta "walkers" provenienti dal Lago di Garda, sezioni di Malcesine e Desenzano, e quasi altrettanti dall'Anconetano e dai Monti Sibillini. L'invito a Riccione e il passaparola tra gli appassionati del nordic walking è stato lanciato nei giorni scorsi dal sito dell'Associazione www.valledelconca.it e dal portale nazionale della disciplina www.nordicwalkingtime.it, dove la 2° Camminata riccionese dei babbi natale appare in bella evidenza tra gli appuntamenti italiani da non perdere.

Domenica 26 dicembre, dunque, il drappello dei babbi natale con i bastoncini, si ritroverà nel primo pomeriggio sul lungomare di Riccione, all'altezza dei bagni 34 e 35. Da qui il gruppo proseguirà sulla spiaggia, fino a raggiungere il punto di partenza della camminata, davanti al Palazzo del Turismo, dove si unirà al grande fiume scarlatto dei babbi natale.
"La nostra è un'associazione giovane - spiega il presidente Massimiliano Villa - nata per far conoscere anche in riviera il nordic walking, nella versione lanciata da Marko Kantaneva. E' una disciplina che può essere praticata da chiunque e a qualunque età. Tonifica la muscolatura, favorisce una postura corretta del corpo e non affatica le articolazioni. Siamo una quarantina di soci e ci ritroviamo due volte alla settimana, il martedì e giovedì alle 20 per camminare. Siamo un'associazione piccola, ma abbiamo già nove istruttori certificati e riconosciuti dalla scuola italiana di nordic walking. Abbiamo aderito alla camminata dei babbi natale perchè ci è sembrata una buona occasione per fare sport e invitare anche gli appassionati delle altre regioni d'Italia, con cui abbiamo degli scambi, a passare il Natale in riviera." Sul sito dell'Associazione Valle del Conca si legge il motto del sodalizio: da soli si va veloci, ma è in tanti insieme che si va lontano.