economia

A Imola i più ricchi di Romagna

Il comune imolese è quello con l'imponibile medio più alto, seguono Ravenna, Rimini e Forlì, fanalino di coda Cesena

A Imola i più ricchi di Romagna
| Altro
N. Commenti 0

17/maggio/2012 - h. 08.03

ROMAGNA - Quali sono i contribuenti più "ricchi" di Romagna? A rispondere a questa domanda è il ministero delle Finanze, che sul suo sito internet ha pubblicato gli imponibili Irpef medi per ogni comune d'Italia per l'anno di imposta 2010. Così risulta che in Romagna - amministrativamente parlando, s'intende - Ravenna è il Comune con il reddito medio più alto, il maggior numero di contribuenti e quindi l'ammontare più alto.
Il comune di Rimini si piazza al secondo posto per numero di contribuenti, ma nonostante un imponibile medio più basso rispetto a Forlì (terzo per numero di contribuenti) ha il secondo ammontare di Romagna. Fanalino di coda sia per numero di contribuenti che ammontare è Cesena, anche se il suo reddito medio e di poco più alto rispetto a Rimini, dove risulta il più basso tra i capoluoghi.
In realtà Imola batte tutti con 23.946 euro di imponibile medio, ma a fronte di soli 44.237 contribuenti presenta un ammontare inferiore agli altri quattro capoluoghi romagnoli.
Vediamo ora le province nel dettaglio.

RAVENNA. Il comune bizantino si piazza al primo posto con quasi 97.500 (97.457) contribuenti e un imponibile medio di 23.480 euro. Seguono Lugo (con un reddito medio di 22.881 euro per 20.271 contribuenti) e Faenza (22.688 euro medi per 35.611 contribuenti). Casola Valsenio (18.726 euro per 1.683 contribuenti), Solarolo (19.493 euro per 2.746) e Alfonsine (19.582 euro per 8.118 contribuenti) gli ultimi tre per quanto riguarda l'inopponibile medio.

FORLI'. La città di San Mercuriale è la seconda per reddito medio, con 23.283 euro per 72.969 contribuenti. Dietro il capoluogo si piazzano Castrocaro (21.818 euro per 3.951 contribuenti), poi Forlimpopoli (20.905 euro con 8.011 contribuenti) e Bertinoro (6.732 contribuenti per 20.988 euro medi). Imponibile medio più basso a Civitella, 17.784 euro per 2.232 contribuenti.

CESENA. Terzo posto per il comune guidato dal sindaco Lucchi per quanto riguarda l'imponibile medio, di 22.792 euro. Cesena ha però il minor numero di contribuenti - 58.755 - rispetto tra tutti i capoluoghi di Romagna. Dopo Cesena, risulta Longiano il comune con i redditi medi più alti, 22.040 euro (3.937 contribuenti). Segue Savignano sul Rubicone con 21.434 di imponibile medio (9.652 contribuenti). Niente podio per Cesenatico, con 14.262 contribuenti a 19.845 euro di reddito medio.

RIMINI. Il comune più "povero" risulta essere Rimini, con un reddito medio di 22.275 euro a fronte però di 82.478 euro. Completano il podio Santarcangelo di Romagna con 21.480 euro di imponibile medio (11.9111 contribuenti) e Riccione (21.235 euro e 20.064 contribuenti). Poco più indietro Cattolica con un reddito medio di 20.492( 9.775).

IMOLA. In realtà, anche se amministrativamente si trova sotto la provincia di Bologna, è il comune di Imola quello più ricco, con 23.946 euro per imponibile medio e 44.237 contribuenti. Più ricchi ancora in riva al Sillaro, a Castel San Pietro infatti il reddito medio dei 13.128 contribuenti è di 24.161 euro.