riccione

Mary G dimagrita: la preoccupazione si diffonde sul web

Il parco: "Sta bene, è tutta un'azione diffamatoria nei nostri confronti". Su gli utenti di Facebook: "Vogliamo informazioni dettagliate"

La foto di Mary G pubblicata su Facebook da Oltremare
| Altro
N. Commenti 0

26/maggio/2012 - h. 20.22

RICCIONE - Le condizioni di Mary G, la femmina di Grampo arrivata al delfinario Oltremare di Riccione nel 2005, preoccupano la rete. Alcune foto apparse oggi verso l'ora di pranzo mostrerebbero infatti il delfino fortemente dimagrito. Le foto risalgono a ieri e avrebbero già fatto il giro del web, tanto che numerosi appassionati si sarebbero preoccupati chiedendo spiegazioni e chiarimenti sullo stato di salute del cetaceo.

Un passaparola a cui il parco ha cercato di far fronte sulla propria pagina facebook, affermando che si tratta di un'azione diffamatoria nei confronti di Oltremare. L'ufficio stampa si è anche impegnato sul fronte Facebook, pubblicando una foto di Mary e rassicurando: "Ecco a voi Mary oggi, 26 maggio 2012, nel Parco. Vogliamo rassicurare tutti gli amici e sostenitori di Oltremare e di Mary a seguito di una serie di informazioni non corrette, che stanno circolando da qualche ora e che provengono da fonti esterne al Parco e agli organi di tutela dell'animale.
Venite a trovare Mary e tutti i suoi amici, vi aspettiamo!".

Rassicurazione che però non ha convinto numerosi utenti: "Non basta mettere la foto della testa e dire...eccola sta bene venite a trovarla - si legge nella bacheca del parco -. Non si gestisce in questo modo la comunicazione di un'azienda, di un ente, di un parco: si da una risposta vera, meticolosa, puntuale, dettagliata di fronte a richieste legittime di ricercatori o dei visitatori".