san marino

Ciavatta-Beccari, Reggenti per Napolitano

I nuovi Capitani passeranno alla storia per la visita in Repubblica del Capo di Stato italiano. Lei è tra i soci fondatori di Alleanza popolare, lui è iscritto al Pdcs dal 1993 e ricopre per la prima volta la carica

Ciavatta-Beccari, Reggenti per Napolitano
| Altro
N. Commenti 0

31/marzo/2014 - h. 08.42

SAN MARINO - Se questa reggenza sarà ricorda per quella che visto l’uscita di San Marino dalla black list italiana, quella che si insedierà domani sarà quella della visita di Giorgio Napolitano. Toccherrà a Valeria Ciavatta (Ap) e a Luca Beccari (Pdcs) accogliere il prossimo 5 giugno il Presidente della Repubblica italiana in visita ufficiale sul Titano. Martedì San Marino si ferma per la tradizionale cerimonia di insediemanto della nuova coppia reggenzile che succede ai Capitani Reggenti Gian Carlo Capicchioni e Anna Maria Muccioli. Ciavatta e Beccari condurranno il semestre primo aprile - primo ottobre. Oratore ufficiale della cerimonia che si terrà fra Palazzo Valloni e Palazzo Pubblico è il presidente della Corte europea dei Diritti dell’uomo, Dean Spielmann. La sua è una prestigiosa carriera maturata in ambito giudiziario. Dopo una prima laurea all’Università Cattolica di Louvain (Belgio) e una successiva al Fitzwilliam College di Cambridge (Regno Unito), nel 1989 Spielmann diviene membro del Foro di Lussemburgo. In qualità di avvocato lavora nel settore del diritto amministrativo, civile, penale e dei diritti umani, agendo anche come consulente per diversi casi dinanzi alla Commissione e alla Corte dei diritti dell’uomo di Strasburgo.

Valeria Ciavatta diplomata al liceo classico e laureata in giurisprudenza
, è sposata e ha due gemelle. Dal 1984, a seguito di concorso pubblico, è funzionario dell’Ufficio del Registro e conservatoria dove, con funzioni di vice direttore, è stata responsabile anche dell’analisi dei processi e della innovazione tecnologica. E’ tra i soci fondatori di Alleanza popolare, movimento politico nato nel gennaio 1993, per il quale ha ricoperto i ruoli di capogruppo e presidente. Prima di contribuire alla nascita di Ap ha militato nella Democrazia cristiana dal 1978 al 1990. Siede in Consiglio grande e generale dal 1993, mentre da agosto 2006 a novembre 2012 ha ricoperto l’incarico di segretario di Stato per gli Affari interni. Nel suo passato anche un’esperienza sindacale nella Confederazione democratica dei lavoratori sammarinesi. Ha già ricoperto la carica di Capitano reggente per il semestre ottobre 2003-aprile 2004.

Luca Beccari, ragioniere e laureato in economia, è sposato con un figlio. Dal 1997 è dipendente di Banca centrale dove ha ricoperto diversi ruoli, tra cui responsabile del dipartimento di Tesoreria, mentre attualmente si occupa di relazioni internazionali ed è il responsabile del servizio Compliance. Nel 2006 e per tutta la passata legislatura è stato coordinatore del dipartimento Finanze. Nei suoi incarichi si è occupato prevalentemente di fiscalità, finanza pubblica e sistema bancario. E’ iscritto al Pdcs dal 1993, dal 2010 fa parte del Consiglio centrale e della Direzione del partito, ed è alla prima esperienza in Consiglio grande e generale. Ricopre per la prima volta la più alta carica istituzionale.