Basket

Coppa amara per la Magika

Castel San Pietro si arrende in semifinale a Sesto San Giovanni, vincitrice del trofeo

Coppa amara per la Magika
| Altro
N. Commenti 0

08/marzo/2015 - h. 21.42

RIMINI – Dura soltanto trentasei minuti l’illusione della Magika Castel San Pietro di poter raggiungere la finale di Coppa Italia di serie A2. Le maghette si devono arrendere negli ultimi minuti al Geas Sesto San Giovanni, pagando un inaspettato calo fisico che dovrà non essere sottovalutato in vista del finale di stagione e dei play off promozione ormai ipotecati grazie al percorso netto che sta compiendo nella seconda fase del torneo di A2. Contro la corazzata lombarda, vincitrice poi della coppa dopo aver superato in finale la PFF Group Ferrara 62-54, la Magika disputa tre quarti perfetti mantenendo costantemente il controllo della gara e arginando Laterza e Arturi con una gran difesa, ma quando finisce la benzina nelle gambe delle giocatrici di Seletti, cala il sipario sul match. Sono proprio i punti della pivot e della playmaker a scavare il break di 12-0 per il 45-42: la Magika non riesce più a segnare e allora ci pensa ancora Arturi con due canestri personali a chiudere definitivamente i conti. La final four di Coppa Italia ha comunque confermato che le maggiori candidate alle due promozione in A1 sono proprio le castellane e le lombarde.