Volley

La Cmc vola ai play off da settima della classe

Traguardo storico per i ravennati che ora affronteranno nei quarti la corazzata Modena

La Cmc vola ai play off da settima della classe
| Altro
N. Commenti 0

06/aprile/2015 - h. 11.12

RAVENNA - Tutto è bene quel che finisce bene. Anche se con sofferenza. La Cmc batte 3-1 un Revivre Milano combattivo e chiude al meglio una buona regular season conquistando un settimo posto che migliora il risultato dello scorso campionato e che la porta nei playoff-scudetto, dove troverà nei quarti (andata domenica prossima a Modena, ritorno il 19 a Forlì) quel Volley Modena che ha sconfitto 3-0 la Lube in una sorta di spareggio per la seconda piazza. Contro Milano Ravenna ha giocato a sprazzi, in particolare nel primo e quarto set, ma per fortuna ha ingranato la marcia giusta nei momenti decisivi ed ha conquistato quello che le serviva per finire settima. Cebulj (MVP) è stato il più continuo ma è stato decisivo nel quarto set l'ingresso di Gabriele per Koumentakis. Avvio per lo meno distratto della Cmc che concede tre punti elementari ai rivali (0-3, 3-6) e non riesce ad agganciarli finchè anche Milano non inizia a sbagliare e con tre errori ravvicinati permette ai romagnoli il sorpasso sul 17-16. Si va punto a punto poi la Cmc (un’enormità le 7 battute sbagliate nel set) butta alle ortiche il possibile 24-22 con un’intesa sbagliata tra Cavanna e Cester e viene subito punìta da un break di 3-0 (2 punti di Veres) che dà invece il set alla Revivre. Kantor inizia il secondo set con Ricci al posto di Cester ma sono le accelerazioni di Cebulj e Mengozzi a lanciare avanti Ravenna sul 12-8 e poi sul 19-12 che rappresenta il trampolino di lancio per andare a pareggiare le sorti del match, anche perché i padroni di casa passano dal 43% in attacco del primo set al 65% del secondo.

Il buon momento della Cmc prosegue
anche nel terzo parziale (8-3) anche grazie ad un Renan che conferma di essere entrato in partita ma poi si stoppa sulle battute flot di Milano che torna sotto (12-11)e pareggia addirittura con un contro-muro realizzato di testa da Veres. Riparte però Ravenna e ritorna avanti, Cester rientra sul 24-22 ma sbaglia il servizio al pari comunque di Bermudez che fa tirare un sospiro di sollievo a tutto il palazzo. Il quarto set, però, all’inizio è la fotocopia del primo moltiplicata per due perché la Cmc si mette nei guai da sola con lo 0-6 immediato. Kantor mette Gabriele per Koumentakis ed è proprio il convocato per gli European Games che realizza il sorpasso sul 13-12. Braccio di ferro fino alla fine, ma è ancora la Cmc a fare festa con un errore al servizio ospite, questa volta di Bermudez.

Play Off SuperLega UnipolSai

QUARTI DI FINALE Gara 1

Sabato 11 aprile 2015, ore 17.45 Sir Safety Perugia (4a) – Calzedonia Verona (5a) Diretta RAI Sport 1 Diretta streaming su www.raisport.rai.it

Domenica 12 aprile 2015, ore 17.15 Cucine Lube Banca Marche Treia (3a) – Top Volley Latina (6a) Diretta RAI Sport 2 Diretta streaming su www.raisport.rai.it

Domenica 12 aprile 2015, ore 18.00 Parmareggio Modena (2a) – CMC Ravenna (7a) Diretta Lega Volley Channel

Mercoledì15 aprile 2015, ore 20.30 Energy T.I. Diatec Trentino (1a) – Exprivia Neldiritto Molfetta (8a) Diretta RAI Sport 2 Diretta streaming su www.raisport.rai.it Play Off SuperLega UnipolSai

QUARTI DI FINALE Gara 2

Domenica 19 aprile 2015, ore 18.00 Una gara in diretta su RAI Sport 1 alle ore 17.30, le altre in diretta su Lega Volley Channel CMC Ravenna (7a) - Parmareggio Modena (2a)

Calzedonia Verona (5a) - Sir Safety Perugia (4a) Exprivia Neldiritto Molfetta (8a) – Energy T.I. Diatec Trentino (1a) Domenica 19 aprile 2015, ore 19.00 Top Volley Latina (6a) – Cucine Lube Banca Marche Treia (3a) Diretta Lega Volley Channel Play Off SuperLega UnipolSai

QUARTI DI FINALE Gara 3


Eventuale Mercoledì 22 aprile 2015, ore 20.30 Una gara in diretta su RAI Sport 1, le altre in diretta su Lega Volley Channel Energy T.I. Diatec Trentino (1a) – Exprivia Neldiritto Molfetta (8a) Sir Safety Perugia (4a) – Calzedonia Verona (5a) Parmareggio Modena (2a) – CMC Ravenna (7a) Cucine Lube Banca Marche Treia (3a) – Top Volley Latina (6a)