Basket

Con il Campetto by Night sfilata di big a Faenza

Martedì 12 e 19 luglio al playground del PalaBubani si terrà il mitico torneo dove ogmi anno partecipano molti volti noti della pallacanestro nazionale

Con il Campetto by Night sfilata di big a Faenza
| Altro
N. Commenti 0

07/luglio/2016 - h. 15.29

FAENZA - Basket, playground, divertimento e qualche sana birra che non guasta mai... Sono questi gli ingredienti della sesta edizione del “Campetto by Night”, torneo diventato ormai un must tra gli appassionati che ha portato in ogni edizione tanti giocatori famosi del panorama romagnolo e nazionale. Hanno infatti calcato il cemento faentino Mitchell Poletti, ex Andrea Costa Imola e FulgorLibertas Forlì, Simona Ballardini, praticamente tutti i giocatori dei Raggisolaris Faenza delle ultime stagioni e tanti giocatori delle minors. Quest’anno dovrebbe esserci anche Toto Forray, protagonista in A1 con Trento ed ex giocatore di Forlì. L’evento è in calendario martedì 12 e martedì 19 luglio nel playground faentino di fianco al PalaBubani (in caso di maltempo si giocherà il giorno successivo) e vedrà partecipare 15 squadre composte da cinque giocatori ciascuna che saranno suddivise in due gironi. Al termine del primo turno ci sarà la fase ad eliminazione diretta fino alla finalissima che metterà in palio salumi e birra ai vincitori. Altra gara da non perdere sarà la sfida del tiro da tre punti aperta a tutti: ci si può iscrivere sulla pagina Facebook “Campetto by night”.

Lo spettacolo però non sarà soltanto in campo. Le serate saranno allietate dalla musica di due dj che avranno la loro consolle a bordocampo e ci sarà uno stand che venderà piadina e birra con tanto di happy hour. Una formula vincente che ha sempre dato grande soddisfazione agli organizzatori, pure loro volti noti della pallacanestro faentina. L’idea è nata dagli ex Raggisolaris Matteo Piani e Nicola Presicce e dagli attuali giocatori del team faentino Jacopo Silimbani e Luigi Boero senza dimenticare Roberto Ceroni, allenatore della squadra maschile e femminile del Faenza Futura Basket. “Ringrazio il sindaco Giovanni Malpezzi e l’assessore allo sport Claudia Zivieri per averci messo a disposizione il playground - spiega Piani - e per aver provveduto all’asfaltatura del campo. Il livello è ancora più alto delle scorse stagioni e credo proprio che ci divertiremo”.

Luca Del Favero