Baseball

Rimini, buona la prima contro Nettuno

I romagnoli sconfiggono i laziali nella Gara1: i Pirati rischiano qualcosa di troppo ma la portano a casa e chiudono 7-4

Rimini, buona la prima contro Nettuno

Kevin Kelly (foto Lauro Bassani, Photobass)

| Altro
N. Commenti 0

16/giugno/2018 - h. 18.55

RIMINI - Il Rimini Baseball inizia bene il Girone di ritorno con una vittoria in gara1 al Borghese contro il Nettuno City per 7-4. E’ stata una partita molto equilibrata per quattro riprese gioco, poi i Pirati sono riusciti ad essere cinici e produttivi mettendo a segno 2 punti fondamentali al quinto attacco. Due eliminati e Romero in seconda. Il partente nettunese Misell incassa la valida di Celli che decreta il nuovo sorpasso ospite (1-2). Sale in pedana il manager Morville che decide di inserire Garcia al posto di un positivo Misell. Il rilievo ex Bologna viene accolto dalla valida di Ustariz e dal doppio di Batista (1-3), poi l’out in diamante di Zappone termina la ripresa. 

Nei due attacchi seguenti i Pirati piazzano l’allungo decisivo, il singolo di Garbella spinge a punto Llewellyn (1-4), poi ad inizio settimo il solo homer di Ustariz (primo in campionato) vale un'altra segnatura riminese (1-5). Al cambio di campo in pedana per Rimini è salito Hernandez al posto del partente dominicano Duran (84 lanci). Il neo entrato chiude l’offensiva del City senza subire nulla. 

All’ottavo i Pirati sembravano aver messo in ghiaccio la gara grazie al gran doppio da due punti sulla recinzione di Angulo (1-7), ma al cambio di campo la formazione di casa va vicinissima al clamoroso pareggio. Hernandez incasserà ben 6 valide e 3 punti (4-7), ma a basi piene riuscirà ad uscire da questo momento difficile lasciando al piatto in tre lanci il terza base Castillo. Hernandez completerà la salvezza mettendo a segno 3 strike-out in sequenza su Vasquez, Ricci e Orefice. Rimini vince 7-4 una partita più difficile da gestire del previsto rischiando qualcosa di troppo nel finale. Attacchi dominanti sui lanciatori. Le mazze neroarancio han prodotto ben 16 valide contro le 12 degli avversari. Sugli scudi Romero che ha totalizzato un perfetto 4/4 nel box (più una base ball).

Domenica sera la serie si concluderà sempre sul diamante riminese dello Stadio Borghese di Nettuno (playball ore 20.30) per la conclusiva sfida del primo weekend del Girone di ritorno della regular season. Probabili partenti, Bassani per Rimini e Taschini per il Nettuno City.

 

Gara 1

Rimini Baseball 7

Nettuno City 4

 

RIMINI BASEBALL: Noguera 2b (0/5), Garbella ed (1/5), Romero es (4/4), Angulo int (2/5) (Di Fabio int 0/0), Celli ec (2/5), Ustariz 1b (2/5), Batista 3b (2/5), Zappone dh (1/5), Llewellyn r (2/5).

NETTUNO CITY: Acevedo ec (0/5), Castillo 3b (0/5), Vasquez int (2/4), Buffa dh (1/3) (M. Ricci dh 0/1), Giannetti ed (1/3) (Orefice 1b 0/2), Fontana 1b/es (2/4), Gomez r (2/4), Delgado 2b (2/4), Neri es/ed (2/3).

SUCCESSIONE PUNTEGGIO

Rimini Baseball 010 021 120 = 7 bv 16 e 0

Nettuno City 000 100 030 = 4 bv 12 e 2

PRESTAZIONE LANCIATORI 

Logan Duran (W) rl 6.0 bvc 6 bb 3 so 4 pgl 1

Hernandez (S) rl 3.0 bvc 6 bb 0 so 6 pgl 3

 

Misell (L) rl 4.2 bvc 8 bb 1 so 3 pgl 2

Garcia rl 4.1 bvc 8 bb 0 so 1 pgl 3

 

NOTE Fuoricampo di Ustariz (da 1 punto al 7°inning). Doppi di Batista, Angulo, Romero, Gomez e Vasquez. Errori: Castillo e Orefice.