Volley

La cubana Gil Martha Maria Zamora entra nel roster della Teodora

Proveniente da Filottrano, anno scorso ha giocato con la squadra marchigiana in A1 e ora era in prestito alla Pallavolo Moie in Serie B1

La cubana Gil Martha Maria Zamora entra nel roster della Teodora
| Altro
N. Commenti 0

25/ottobre/2018 - h. 19.27

RAVENNA - L’indiscrezione che girava negli ambienti da qualche giorno ora ha tutti i crismi dell’ufficialità.  La cubana Gil Martha Maria Zamora vestirà la maglia dell’Olimpia Teodora per la stagione 2018-2019, con opzione per il prossimo anno. Nel roster della Conad Ravenna indosserà la maglia numero 4 e sarà a disposizione di coach Nello Caliendo già da sabato sera, quando i tifosi e i sostenitori dell’Olimpia Teodora potranno applaudirla al PalaCosta contro Montecchio.

L’opposto cubano è arrivata giovedì in città e si è allenata con le nuove compagne che l’hanno accolta con grande calore ed entusiasmo. Proveniente da Filottrano, anno scorso ha giocato con la squadra marchigiana in A1 e ora era in prestito alla Pallavolo Moie (AN) in Serie B1. Nata il 15 ottobre 1983 a Cuba, la Zamora è alta 187 cm ed ha passaporto italiano. La giocatrice ha un importante curriculum, con un passato che parte dal volley cubano, con anche qualche apparizione in nazionale. Nel 2006 si è trasferita in Italia, dove ha giocato a Jesi in A1. In seguito ha militato a lungo in A2 a Roma, Volta Mantovana, Aprilia, Giaveno, San Vito e Latina. Nel 2011 la giocatrice è passata in B1, poi nel 2012-2013 si è trasferita a Rovigo per giocare nella Beng. Nel suo palmares vanta la promozione del campionato 2009-2010 in serie A1 e la vittoria della Coppa Italia di A2 con l’Aprilia Volley.