sport

Per Lippi comincia l'avventura cinese

L'ex allenatore della nazionale è ufficialmente il nuovo tecnico del Guangzhou Evergrande

Fotoarchivio Ap
| Altro
N. Commenti 0

17/maggio/2012 - h. 10.33

CINA - Marcello Lippi è ufficialmente il nuovo tecnico del Guangzhou Evergrande. A renderlo noto è il club cinese, precisando che l'ex commissario tecnico della Nazionale italiana ha firmato fino al novembre 2014. Lippi è poi apparso in una conferenza stampa trasmessa in diretta sulla televisione cinese per parlare del suo nuovo incarico. "Vorrei iniziare il mio lavoro nello stesso modo di quello fatto con Juventus ed Inter. La cosa più importante è riuscire a trasmettere in Cina i concetti del calcio italiano".

Lippi sostituisce il sudcoreano Lee Jang-soo, che ha portato il Guangzhou Evergrande alla promozione e poi al titolo nella Super League cinese nel 2011. La squadra è arrivata agli ottavi della Champions League asiatica, unica cinese a riuscirci. Il ct campione del Mondo nel 2006 ha spiegato di aver guardato le partite del Guangzhou per diverse settimane. "Conosco quasi tutti i giocatori", ha spiegato. "Sono lieto di accettare l'incarico". Obiettivo dichiarato del proprietario Xu Jiayin è quello di rendere il club una potenza continentale e l'ingaggio di Lippi rientra nell'ambizioso progetto. Ingaggiando l'anno scorso il trequartista argentino Dario Conca, la società ha anche fissato il primato del trasferimento più costoso del calcio cinese.