Europa League

La Roma straccia il Villareal. La Fiorentina espugna il Borussia Park (video)

Una tripletta di Dzeko e un missile di Emerson per mettere in tasca il passaggio. Bernardeschi, magica punizione

| Altro
N. Commenti 0

17/febbraio/2017 - h. 00.09

Borussia-Fiorentina 0-1
La Fiorentina espugna il Borussia Park di Moenchengladbach 1-0 e mette una seria ipoteca sul passaggio agli ottavi di finale di Europa League. Una vittoria sofferta, con una grande applicazione difensiva per fermare i tentativi della compagine tedesca. Ci ha pensato poi il talento diBernardeschi a sbloccare il risultato con un sinistro a giro telecomandato e sul quale Sommer non ha potuto far nulla. Sousa ritrova Kalinic al centro dell'attacco supportato da Borja Valero e Bernardeschi; Tello e Olivera sono gli esterni con Badelj e Vecino in mezzo. Davanti a Tatarusanu in difesa giocano Astori, Rodriguez e Sanchez. Hecking schiera Stindl e Hazard in attacco. A centrocampo da seguire i talentuosi Dahoud e Kramer.
Borussia Moenchengladbach (4-4-2): Sommer; Jantschke (19' st Drmic), Christensen, Vestergaard, Wendt;  Hermann (31' st Korb), Kramer,  Dahoud, Johnson (31' st Hahn); Stindl, Hazard. All. Hecking.
Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Sanchez, Gonzalo, Astori, Maxi Olivera; Badelj,  Vecino;  Bernardeschi (19' st Cristoforo), Borja Valero, Tello (40' st Tomovic); Kalinic (31' st Babacar). Allenatore: Sousa.
Arbitro: Manzano (Spagna)
Rete: 43' pt Bernardeschi
Ammoniti: Bernardeschi (F), Badelj (F)“
Villareal-Roma 0-4
Grazie una tripletta di Edin Dzeko e ad un gol di Emerson Palmieri i giallorossi si impongono per 4-0 in casa del Villareal ipotecando il passaggio agli ottavi di finale di Europa League. Prestazione di grande solidità della squadra di Spalletti. Spettacolare il gol di Emerson dalla distanza, poi Dzeko si conferma sempre più punta di diamante di questa Roma. Il ritorno dell'Olimpico sarà a questo punto una pura formalità.
All'Estadio de la Ceramica, Spalletti schiera Stephan El Shaarawy in campo dal primo minuto. Il Faraone, partito dalla panchina domenica scorsa a Crotone, ritrova un posto da titolare e con Radja Nainggolan agirà a supporto di Edin Dzeko. Tra i pali, come di consueto nelle coppe, avvicenda Szczesny con Alisson, mentre a centrocampo il tecnico giallorosso rilancia De Rossi. Nel Villareal titolare Sansone in attacco.
VIillareal: Asenjo; Mario Gaspar, Musacchio, Victor Ruiz, Jaume Costa; Dos Santos, Trigueros, Bruno, Castillejo (67' Cheryshev); Sansone (82' Borré), Bakambu (66' Adrián Lopez). A disp.: Fernandes, Álvaro, Rukavina, Hernandez. All. Escribà.
Roma: Alisson; Manolas, Fazio, Rüdiger (71' Juan Jesus); Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Emerson; Nainggolan (90' Paredes), El Shaarawy (62' Salah); Dzeko. A disp.: Szczesny, Mario Rui, Totti, Perotti. All. Spalletti. 
Arbitro: Makkelie.
Reti: 31' Emerson (R), 64', 78' e 85' Dzeko (R)
Ammoniti Mario Gaspar (V), Bruno Peres (R).
<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/A5YWuKWXCvM" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>
<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/TUpygrzS490" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>
Borussia-Fiorentina 0-1

La Fiorentina espugna il Borussia Park di Moenchengladbach 1-0 e mette una seria ipoteca sul passaggio agli ottavi di finale di Europa League. Una vittoria sofferta, con una grande applicazione difensiva per fermare i tentativi della compagine tedesca. Ci ha pensato poi il talento diBernardeschi a sbloccare il risultato con un sinistro a giro telecomandato e sul quale Sommer non ha potuto far nulla. Sousa ritrova Kalinic al centro dell'attacco supportato da Borja Valero e Bernardeschi; Tello e Olivera sono gli esterni con Badelj e Vecino in mezzo. Davanti a Tatarusanu in difesa giocano Astori, Rodriguez e Sanchez. Hecking schiera Stindl e Hazard in attacco. A centrocampo da seguire i talentuosi Dahoud e Kramer.

Borussia Moenchengladbach (4-4-2): Sommer; Jantschke (19' st Drmic), Christensen, Vestergaard, Wendt;  Hermann (31' st Korb), Kramer,  Dahoud, Johnson (31' st Hahn); Stindl, Hazard. All. Hecking.

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Sanchez, Gonzalo, Astori, Maxi Olivera; Badelj,  Vecino;  Bernardeschi (19' st Cristoforo), Borja Valero, Tello (40' st Tomovic); Kalinic (31' st Babacar). Allenatore: Sousa.

Arbitro: Manzano (Spagna)

Rete: 43' pt Bernardeschi

Ammoniti: Bernardeschi (F), Badelj (F)“


Villareal-Roma 0-4

Grazie una tripletta di Edin Dzeko e ad un gol di Emerson Palmieri i giallorossi si impongono per 4-0 in casa del Villareal ipotecando il passaggio agli ottavi di finale di Europa League. Prestazione di grande solidità della squadra di Spalletti. Spettacolare il gol di Emerson dalla distanza, poi Dzeko si conferma sempre più punta di diamante di questa Roma. Il ritorno dell'Olimpico sarà a questo punto una pura formalità. All'Estadio de la Ceramica, Spalletti schiera Stephan El Shaarawy in campo dal primo minuto. Il Faraone, partito dalla panchina domenica scorsa a Crotone, ritrova un posto da titolare e con Radja Nainggolan agirà a supporto di Edin Dzeko. Tra i pali, come di consueto nelle coppe, avvicenda Szczesny con Alisson, mentre a centrocampo il tecnico giallorosso rilancia De Rossi. Nel Villareal titolare Sansone in attacco.

VIillareal: Asenjo; Mario Gaspar, Musacchio, Victor Ruiz, Jaume Costa; Dos Santos, Trigueros, Bruno, Castillejo (67' Cheryshev); Sansone (82' Borré), Bakambu (66' Adrián Lopez). A disp.: Fernandes, Álvaro, Rukavina, Hernandez. All. Escribà.

Roma: Alisson; Manolas, Fazio, Rüdiger (71' Juan Jesus); Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Emerson; Nainggolan (90' Paredes), El Shaarawy (62' Salah); Dzeko. A disp.: Szczesny, Mario Rui, Totti, Perotti. All. Spalletti. 

Arbitro: Makkelie.

Reti: 31' Emerson (R), 64', 78' e 85' Dzeko (R)

Ammoniti: Mario Gaspar (V), Bruno Peres (R).