Valmarecchia

“Le giornate di marzo per Tonino Guerra” (video)

Tutte le iniziative per l’anniversario della nascita e scomparsa del poeta

| Altro
N. Commenti 0

14/marzo/2017 - h. 13.44

 

Tornano “Le giornate di marzo” dedicate a Tonino Guerra nell’anniversario della nascita (16 marzo 1920) e della scomparsa (21 marzo 2012). Il ricco programma delle iniziative che si svolgeranno in Valmarecchia e nel Montefeltro a partire da giovedì prossimo, si arricchisce quest’anno di una commemorazione ufficiale nel Consiglio comunale di Santarcangelo convocato per giovedì 16 marzo alle ore 20,15 presso la sala “Maria Cristina Garattoni”, per ricordare insieme a Guerra anche Tullio De Mauro. 
Un anno fa, esattamente il 16 marzo scorso, lo stesso Consiglio aveva infatti attribuito a Tullio De Mauro la cittadinanza onoraria “Nel segno di Tonino Guerra”, riconoscendo al più importante linguista contemporaneo italiano il grande merito di aver attribuito per primo dignità letteraria alla “Scuola di poesia dialettale Santarcangiolese”, definendone il capostipite in Tonino Guerra. 
A Santarcangelo le celebrazioni per Tonino Guerra, coordinate dall’omonima Associazione culturale con il patrocinio del Comune, proseguiranno lunedì 20 marzo al Supercinema (sala Wenders, ore 21) con la proiezione del documentario “Tonino” (durata 120 minuti) per la regia di Daniele Ceccarini e Mario Molinari e produzione di Paola Settimini, in collaborazione con Giovanna Servettaz. Seguirà una breve performance di artisti russi ospiti speciali dell’associazione Tonino Guerra.
Martedì 21 marzo presso l’Aula Magna dell’Istituto Superiore Isis “Molari-Einaudi” (ore 21) si terrà invece la premiazione degli studenti che hanno partecipato al XX concorso di poesia “Gobbi Staccoli”, con lettura delle poesie vincitrici, alternati a brani musicali interpretati dalle band della scuola. La serata dedicata a Guerra, a cinque anni esatti dalla sua scomparsa avvenuta il 21 marzo 2012, sarà aperta dalla commemorazione del poeta da parte del sindaco Alice Parma. Il programma completo è disponibile anche su  HYPERLINK "http://www.comune.santarcangelo.rn.it" www.comune.santarcangelo.rn.it
<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/TotK_7zSWVo" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>
Tornano “Le giornate di marzo” dedicate a Tonino Guerra nell’anniversario della nascita (16 marzo 1920) e della scomparsa (21 marzo 2012). Il ricco programma delle iniziative che si svolgeranno in Valmarecchia e nel Montefeltro a partire da giovedì prossimo, si arricchisce quest’anno di una commemorazione ufficiale nel Consiglio comunale di Santarcangelo convocato per giovedì 16 marzo alle ore 20,15 presso la sala “Maria Cristina Garattoni”, per ricordare insieme a Guerra anche Tullio De Mauro. 

 

Un anno fa, esattamente il 16 marzo scorso, lo stesso Consiglio aveva infatti attribuito a Tullio De Mauro la cittadinanza onoraria “Nel segno di Tonino Guerra”, riconoscendo al più importante linguista contemporaneo italiano il grande merito di aver attribuito per primo dignità letteraria alla “Scuola di poesia dialettale Santarcangiolese”, definendone il capostipite in Tonino Guerra. 

A Santarcangelo le celebrazioni per Tonino Guerra, coordinate dall’omonima Associazione culturale con il patrocinio del Comune, proseguiranno lunedì 20 marzo al Supercinema (sala Wenders, ore 21) con la proiezione del documentario “Tonino” (durata 78 minuti) per la regia di Daniele Ceccarini e Mario Molinari e produzione di Paola Settimini, in collaborazione con Giovanna Servettaz. Seguirà una breve performance di artisti russi ospiti speciali dell’associazione Tonino Guerra.

Martedì 21 marzo presso l’Aula Magna dell’Istituto Superiore Isis “Molari-Einaudi” (ore 21) si terrà invece la premiazione degli studenti che hanno partecipato al XX concorso di poesia “Gobbi Staccoli”, con lettura delle poesie vincitrici, alternati a brani musicali interpretati dalle band della scuola. La serata dedicata a Guerra, a cinque anni esatti dalla sua scomparsa avvenuta il 21 marzo 2012, sarà aperta dalla commemorazione del poeta da parte del sindaco Alice Parma. 

Il programma completo è disponibile anche su HYPERLINK "http://www.comune.santarcangelo.rn.it" www.comune.santarcangelo.rn.it