Champions League

Real Madrid-Bayern Monaco 4-2 (video)

Merengues in semifinale dopo 120'. Tripletta di Ronaldo, Asensio e autorete di. Lewandowski per i tedeschi

| Altro
N. Commenti 0

19/aprile/2017 - h. 01.41

Partita piena d'emozioni al Bernabeu, dove il Real Madrid elimina il Bayern Monaco e centra la semifinale di Champions. La squadra di Zidane, dopo l'1-2 dell'andata, vince 4-2 ma solo ai supplementari. Lewandowski sblocca su rigore al 52', prima del pari di CR7 (76') e dell'autogol di Ramos (78'). I tedeschi restano in 10 all'84' (doppio giallo a Vidal), poi ai supplementari si scatena Ronaldo con due gol (105' e 109'). Poker di Asensio al 112'. I tedeschi furiosi con l'arbitro Kassai, protagonista in negativo per l'espulsione di Vidal, ritenendo ingiusta la seconda ammonizione, e per il 2-2 convalidato a Ronaldo in fuorigioco.
Real Madrid (4-3-1-2): Navas 6; Carvajal 6,5, Ramos 6, Nacho 6, Marcelo 7; Modric 5,5, Casemiro 6, Kroos 6 (9' sts Kovacic sv); Isco 6,5 (26' st Lucas Vazquez 6); Benzema 5 (19' st Asensio 7), Cristiano Ronaldo 8. A disp.: Casilla, Danilo, James Rodriguez, Morata. All.: Zidane.
Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer 6; Lahm 6, Hummels 6, Boateng 5,5, Alaba 6; X. Alonso 6 (30' st Muller 6), Vidal 6; Robben 6,5, Thiago Alcantara 6, Ribery 6 (26' st Douglas Costa 6); Lewandowski 6,5 (43' st Kimmich 6). A disp.: Ulreich, Rafinha, Bernat, Coman. All.: Ancelotti.
Arbitro: Kassai
Reti: 7' st rig. Lewandowski (B), 31' st, 15' pts e 4' sts Ronaldo (R), 33' st aut. Ramos (R), 7' sts Asensio (R)
Ammoniti: X. Alonso, Hummels, Robben (B); Casemiro (R)
Espulso: 39' st Vidal (B) per doppia ammonizione
<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/C9cTE9WCuFc" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>
Partita piena d'emozioni al Bernabeu, dove il Real Madrid elimina il Bayern Monaco e centra la semifinale di Champions. La squadra di Zidane, dopo l'1-2 dell'andata, vince 4-2 ma solo ai supplementari. Lewandowski sblocca su rigore al 52', prima del pari di CR7 (76') e dell'autogol di Ramos (78'). I tedeschi restano in 10 all'84' (doppio giallo a Vidal), poi ai supplementari si scatena Ronaldo con due gol (105' e 109'). Poker di Asensio al 112'. I tedeschi furiosi con l'arbitro Kassai, protagonista in negativo per l'espulsione di Vidal, ritenendo ingiusta la seconda ammonizione, e per il 2-2 convalidato a Ronaldo in fuorigioco.

Real Madrid (4-3-1-2): Navas 6; Carvajal 6,5, Ramos 6, Nacho 6, Marcelo 7; Modric 5,5, Casemiro 6, Kroos 6 (9' sts Kovacic sv); Isco 6,5 (26' st Lucas Vazquez 6); Benzema 5 (19' st Asensio 7), Cristiano Ronaldo 8. A disp.: Casilla, Danilo, James Rodriguez, Morata. All.: Zidane.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer 6; Lahm 6, Hummels 6, Boateng 5,5, Alaba 6; X. Alonso 6 (30' st Muller 6), Vidal 6; Robben 6,5, Thiago Alcantara 6, Ribery 6 (26' st Douglas Costa 6); Lewandowski 6,5 (43' st Kimmich 6). A disp.: Ulreich, Rafinha, Bernat, Coman. All.: Ancelotti.

Arbitro: Kassai

Reti: 7' st rig. Lewandowski (B), 31' st, 15' pts e 4' sts Ronaldo (R), 33' st aut. Ramos (R), 7' sts Asensio (R)

Ammoniti: X. Alonso, Hummels, Robben (B); Casemiro (R)

Espulso: 39' st Vidal (B) per doppia ammonizione