Festival

Andy J Forest, da New Orleans a 'Spiagge Soul' (video)

Mare e musica nera tornano a incrociarsi per questa nona edizione con grandi musicisti

| Altro
N. Commenti 0

15/luglio/2017 - h. 10.16

La prima domenica di Spiagge Soul parte all’insegna delle caldi tonalità della musica dell’anima, dove ci guida la voce del cantante Luca Brighi assieme al collettivo The Soul (ore 18, Bagno Kuta, Punta Marina). Lunedì 17 è invece di scena una vera e propria istituzione del Blues mondiale: Andy J Forest con la sua band. 
Armonicista, musicista, cantante e chitarrista basato a New Orleans, e quindi tassello pregiato della collaborazione con la città della Louisiana iniziata quest’anno dal festival, Forest ha scosso fin dagli anni ’70 i palchi di mezzo mondo con la sua carica energica, esibendosi assieme a tanti colossi del genere, come B.B. King, Taj Mahal, Albert King, Canned Heat o Stevie Ray Vaughan (ore 22, Bagno Singita, Marina di Ravenna). L'ingresso è, come sempre, gratuito.
Mare e musica nera tornano dunque a incrociarsi per questa nona edizione di Spiagge Soul, che grazie a un accordo di collaborazione stretto con la città di New Orleans entra in contatto diretto con la sua originaria fonte d’ispirazione, l’effervescenza culturale della città della Louisiana. Il festival quest’anno può contare sulla presenza di grandi musicisti come i The Stars from The Commitments (28 luglio), la Soul Brass Band una delle più importanti formazioni di New Orleans (concerti previsti dal 25 al 31 luglio) e la cantante blues Toni Lynn Washington assieme al sassofonista di fama mondiale Sax Gordon (il 27 luglio),  oltre a Jennifer Phillips stella del Soul consacrata in Gran Bretagna dopo la sua partecipazione a “X Factor UK” (23 luglio), Frankie Chavez (il 19 luglio) e la musicista Manou Gallo, l’ex bassista delle Zap Mama, col suo nuovo progetto 21 luglio), oltre a graditi ritorni come la Lisa Hunt Soul Band (22 luglio) e Sara Zaccarelli (18 luglio).
<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/3wlCGHAYEyk" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>
La prima domenica di Spiagge Soul parte all’insegna delle caldi tonalità della musica dell’anima, dove ci guida la voce del cantante Luca Brighi assieme al collettivo The Soul (ore 18, Bagno Kuta, Punta Marina). Lunedì 17 è invece di scena una vera e propria istituzione del Blues mondiale: Andy J Forest con la sua band. 

Armonicista, musicista, cantante e chitarrista basato a New Orleans, e quindi tassello pregiato della collaborazione con la città della Louisiana iniziata quest’anno dal festival, Forest ha scosso fin dagli anni ’70 i palchi di mezzo mondo con la sua carica energica, esibendosi assieme a tanti colossi del genere, come B.B. King, Taj Mahal, Albert King, Canned Heat o Stevie Ray Vaughan (ore 22, Bagno Singita, Marina di Ravenna). L'ingresso è, come sempre, gratuito.

Mare e musica nera tornano dunque a incrociarsi per questa nona edizione di Spiagge Soul, che grazie a un accordo di collaborazione stretto con la città di New Orleans entra in contatto diretto con la sua originaria fonte d’ispirazione, l’effervescenza culturale della città della Louisiana. 

Il festival quest’anno può contare sulla presenza di grandi musicisti come i The Stars from The Commitments (28 luglio), la Soul Brass Band una delle più importanti formazioni di New Orleans (concerti previsti dal 25 al 31 luglio) e la cantante blues Toni Lynn Washington assieme al sassofonista di fama mondiale Sax Gordon (il 27 luglio), oltre a Jennifer Phillips stella del Soul consacrata in Gran Bretagna dopo la sua partecipazione a “X Factor UK” (23 luglio), Frankie Chavez (il 19 luglio) e la musicista Manou Gallo, l’ex bassista delle Zap Mama, col suo nuovo progetto 21 luglio), oltre a graditi ritorni come la Lisa Hunt Soul Band (22 luglio) e Sara Zaccarelli (18 luglio).